Seleziona una pagina

S280TRC

Grazie alle nuove tecnologie presenti su S280TRC, il professionista gode di un controllo immediato dei sistemi integrati. La nuova interfaccia della consolle multitouch, i comandi vocali e il LED Pack interattivo consentono al medico di gestire il riunito e tutte le sue funzioni avanzate.

L’integrazione dei dispositivi di radiodiagnosi di ultima generazione, nonché i sistemi multimediali di comunicazione per immagini, fanno di S280TRC un’unità di lavoro completa per il medico che esprime l’eccellenza della propria professione.

Per il medico che predilige una configurazione su misura, S280TRC offre funzioni innovative, sistemi d’igiene integrati, strumenti all’avanguardia per tutte le specializzazioni e soluzioni ergonomiche esclusive per un comfort operativo senza precedenti.

[ngg src=”galleries” ids=”58″ display=”basic_thumbnail” thumbnail_crop=”0″]


GESTIONE INNOVATIVA

Connettività NFC

Connettività istantanea NFC per accedere ai settaggi personalizzati. Basta avvicinare il braccialetto in silicone igienizzabile alla tavoletta per attivare le impostazioni operative precedentemente registrate.

Comandi Vocali

Per rendere ancora più agile l’interazione tra staff medico e strumenti di lavoro, il sistema di  assistenza vocale virtuale offre numerose possibilità di migliorare il workflow. Per esempio, assistente o medico possono gestire la scialitica tramite comandi vocali. Sono possibili: accensione, spegnimento, e scelta della modalità “composite”. Velocizza l’operatività e favorisce l’igiene per via dell’assenza di contatto fisico con la lampada. Se il riunito è collegato al PC, il medico interagisce con il software di gestione immagini grazie ai comandi vocali. Questo gli consente di salvare le immagini appena catturate da telecamera o sensore radiografico. 

LED Pack Interattivo

Applicazione opzionale che enfatizza il design del riunito e fornisce indicazioni rapide e intuitive sullo stato di diverse funzioni integrate tramite elementi LED. Sono diversi gli avvisi e in funzione del colore presente comunicano una serie di informazioni utili al medico, dalla modalità d’uso di un ablatore all’avanzamento dei cicli d’igiene in corso sul riunito. Durante i trattamenti canalari con localizzatore apicale attivo, la corona di LED modifica i colori, passando da verde a giallo a rosso, a seconda della distanza dall’apice, riproducendo i colori della barra presente in consolle. Dopo l’avvio del cronometro, la corona di LED si spegne progressivamente, mano a mano che il tempo scorre, effettuando un breve lampeggio a fine timer.

[ngg src=”galleries” ids=”59″ display=”basic_thumbnail” thumbnail_crop=”0″]

CONSOLLE

nterfaccia Evoluta E Un Supporto Digitale Virtuale; Sistema All’avanguardia

Un’interfaccia che ti permette di visualizzare tutte le informazioni in maniera chiara e che consente una miriade di personalizzazioni. La nuova grafica migliora l’esperienza d’uso e facilita l’interazione grazie anche alla gestualità istintiva, stile smartphone. Progettata per ambienti clinici, resiste agli urti e all’acqua, e può essere orientata secondo le tue necessità. La consolle permette di aggiornare con facilità e secondo necessità le funzioni del riunito nel tempo. Dalla consolle si può personalizzare il colore della corona di LED ed i relativi ambiti di attivazioni.

[ngg src=”galleries” ids=”60″ display=”basic_thumbnail” thumbnail_crop=”0″]

MICROMOTORI FLUO (i-XS4 & i-XR3L)

Ancora più leggeri e più silenziosi, sono disponibili oggi con tecnologia FIT per visualizzare i materiali compositi. Consentono maggiore precisione e velocità nella rimozione di vecchio composito nei denti da ritrattare. Nei trattamenti ortodontici o estetici la rimozione dei bracket è semplice, sicura ed efficace. 

ENDODONZIA

Prestazioni Specialistiche 

Disponendo di una libreria pre-caricata il medico può eseguire interventi sia con strumenti tradizionali, sia con strumenti reciprocanti (modalità opzionale). Con contrangolo dedicato, il localizzatore apicale permette di visualizzare sul display la distanza dell’apice.

Durante i trattamenti canalari con localizzatore apicale attivo, la corona di LED modifica i colori, passando da verde a giallo a rosso, a seconda della distanza dall’apice, riproducendo i colori della barra presente in consolle.

IMPLANTOLOGIA

L’integrazione dei sistemi per l’implantologo, compresa la pompa peristaltica, gestibili dalla consolle e dal pedale del riunito, evita la necessità di occupare gli spazi operativi con dispositivi stand-alone. Il medico imposta e memorizza facilmente i parametri clinici per tutte le fasi di preparazione del sito implantare e di posa dell’impianto. 

Curve Di Coppia

È prevista come opzione la funzione di registrazione delle curve di coppia durante il trattamento. Oltre al monitoraggio del torque erogato dal micromotore, le informazioni dell’intera curva saranno un utile supporto clinico per trattamenti seguenti su denti adiacenti o controlaterali. Anche la coppia di serraggio dell’impianto completa i dati a disposizione.

[ngg src=”galleries” ids=”61″ display=”basic_thumbnail” thumbnail_crop=”0″]

ERGONOMIA CONTINENTAL

Eccezionale Manovrabilità Per Assecondare Tutti Gli Stili Di Lavoro

Dimensioni ridotte, geometrie compatte e nuovi bracci per la tavoletta Continental. Tutte le posizioni operative sono raggiunte senza alcuno sforzo. Impostare l’altezza di lavoro è agevole grazie al freno pneumatico di sblocco del sistema bracci, attivato tramite il sensore a bordo maniglia. L’ingombro ridotto in altezza delle nuove bacchette minimizza le interferenze con la lampada nella zona di lavoro. La tavoletta medico, snella e leggera, non interferisce mai con la lampada durante gli interventi e può raggiungere la posizione transtoracica grazie all’ampia rotazione del sistema bracci.

Bacchette SideFlex

In opzione, sono disponibili le bacchette smontabili e dotate di snodo basculante che consente movimenti anche laterali. Le bacchette non provocano trazione sul polso e sono autobilanciate. Inoltre i cordoni degli strumenti assicurano un’estensione molto ampia. 

[ngg src=”galleries” ids=”62″ display=”basic_thumbnail” thumbnail_crop=”0″]

ERGONOMIA INTERNATIONAL

Grazie al design e alla mobilità del gruppo bracci, il medico posiziona la tavoletta in funzione delle proprie esigenze cliniche raggiungendo ogni posizione operativa. Impugnare con facilità tutti gli strumenti è sempre semplice grazie alla disposizione ergonomica dei supporti. L’ampio display presenta i comandi per la movimentazione della poltrona e per il controllo degli strumenti e dei sistemi integrati.

Portatray

Ampio potratray transtoracico montato su tavoletta International. Il portatray è orientabile per maggiore comodità. 

Sesto Strumento

Può essere integrato alla tavoletta medico International il sesto strumento opzionale: telecamera o lampada T-LED.

[ngg src=”galleries” ids=”63″ display=”basic_thumbnail” thumbnail_crop=”0″]

POLTRONA

Sensore Paziente

Un sensore opzionale collocato tra schienale e seduta rileva la presenza del paziente ai fini statistici elaborati dall’assistente virtuale Di.V.A. In presenza del sensore paziente, la corona di LED si attiva con effetti luminosi relativi all’ingresso e all’uscita del paziente. Inoltre, grazie al sensore, è possibile contribuire alla sostenibilità dell’apparecchio, attivando lo stand-by automatico dopo un determinato tempo successivo all’uscita del paziente e tramite anche l’attivazione dell’automatismo di accensione/spegnimento automatico della lampada scialitica.

Installazione Senza Vincoli

Grazie al concetto del multiattacco, è possibile mantenere il layout di studio precedente, anche quando si tratta di una sostituzione di un riunito esistente. Quando si installerà il nuovo riunito, gli allacciamenti già presenti nel pavimento saranno idonei perché il modello Stern Weber ne consente il collegamento senza necessità di interventi architettonici. Le utenze sono sempre coperte in maniera elegante ed efficiente; minimizzando interventi strutturali nello studio.

Il Comfort Nello Stile

Massimo comfort per il paziente che viene accolto in modo impeccabile. Sellerie resistenti, capacità di sollevare fino a 190 kg e un sistema di motori sicuri e affidabili.

Schienale Standard

Sagomato per consentire allo staff medico di avvicinarsi comodamente al paziente durante il trattamento. Ideale per adulti e bambini e per qualsiasi intervento clinico. 

Schienale Nordic

Garantisce una comodità duratura per interventi protratti ed è sagomato per agevolare il medico che opera in visione indiretta.

Movimenti Esclusivi Per Un’operatività Unica

Disponibile in opzione, l’innovativa traslazione orizzontale della poltrona Sliding aggiunge spazio operativo per il medico che lavora ad ore 12. Sincronizzato ai movimenti dello schienale, il dislocamento orizzontale minimizza l’effetto di compressione o stiramento della schiena del paziente che beneficia di un’esperienza di totale relax. Questo movimento sincronizzato permette di aggiustare l’inclinazione dello schienale mantenendo il cavo orale nel fascio luminoso della lampada e facilita l’utilizzo del microscopio.

[ngg src=”galleries” ids=”64″ display=”basic_thumbnail” thumbnail_crop=”0″]

ILLUMINAZIONE

La lampada Venus LED MCT rappresenta un passo evolutivo importante nell’illuminazione clinica. L’indice di resa cromatica (CRI) supera 95, fattore che consente un’altissima fedeltà dei colori, e la possibilità di utilizzare 3 valori di temperatura di colore permette di scegliere l’illuminazione corretta in funzione della disciplina clinica. L’intensità luminosa è regolabile fino a 50.000 Lux. Lo spot è ampio e l’eccellente profondità di campo, che va da 55 a 85 cm, evita al medico la necessità di riposizionare la lampada troppe volte durante un intervento.

Illuminazione Mirata, Versatilità Evoluta

Venus LED MCT risponde ad ogni necessità con un settaggio specifico. Tre settaggi differenti sono ottimizzati per diverse circostanze: 4300K luce calda ottimale per trattamenti chirurgici, ; luce neutra, 5000K per la conservativa; 5500 K luce fredda per la presa del colore. 

Modalità Composite

La luce in modalità “composite” permette una buona visibilità del campo operatorio senza interferire con la polimerizzazione dei compositi. più esteso. La lunghezza d’onda compresa tra i 430 e i 480 nm viene filtrata rallentando l’attività del canforochinone permettendo un tempo di modellazione dei materiali più esteso.

[ngg src=”galleries” ids=”65″ display=”basic_thumbnail” thumbnail_crop=”0″]

RADIOLOGIA INTEGRATA

Tutto Quello Che Serve Per La Radiodiagnostica A Bordo Macchina

Impiegando tecnologie evolute, il sistema comprende il radiografico con palmare digitale wireless, un monitor LED con funzionalità opzionale touch screen e un sensore digitale di ultima generazione. L’immagine radiografica può essere proiettata in pochi secondi sia sul monitor 22”, sia sul display 7” della consolle Full Touch. in versione multimedia, la potenzialità diagnostica è ampliata, i tempi del percorso terapeutico si accorciano.

RXDC – Tecnologia HyperSphere

Integrato al riunito, radiografico e palmare non richiedono altri punti d’installazione. Ottimo parallelismo grazie alla collimazione di 30 cm associato al fuoco da 0,4 mm, garantisce immagini eccellenti. Toccando le zone touchsensitive, la testata si sblocca e ruota liberamente attorno al giunto sferico. 

Zen-X – Sensore Radiografico

Sensore estraibile con cavo USB collocato sulla tavoletta medico, in grado di acquisire immagini ad elevata risoluzione con dosi radiogene minime. Igienizzabile, il sensore è disponibile in due taglie ed è certificato IP67 contro la penetrazione di acqua e polvere. 

Monitor LED 22”

Il monitor Full HD è disponibile anche in versione multitouch, con possibilità di orientare lo schermo.

C-U2 Telecamera HD

Fornisce immagini in HD direttamente sulla consolle Full Touch e sul monitor integrato. Velocizza la diagnostica e genera materiale per documentare gli interventi e completare report clinici.

[ngg src=”galleries” ids=”66″ display=”basic_thumbnail” thumbnail_crop=”0″]

IGIENE CERTIFICATA

Con l’esecuzione quotidiana di un ciclo di disinfezione intensiva BIOSTER, associato all’utilizzo del sistema W.H.E. i controlli effettuati dalla Sapienza Università di Roma e dal Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche dell’Università degli Studi di Torino hanno registrato cariche batteriche a livello zero nei liquidi di raffreddamento erogati dagli strumenti.

Il design del gruppo idrico prevede l’inserimento degli strumenti negli alloggiamenti integrati. Questo riduce il tempo necessario per avviare il ciclo selezionato (BIOSTER e/o I.W.F.C.) ed elimina la necessità di altri accessori. Inoltre, il serbatoio del disinfettante si carica agevolmente dall’alto senza dovere aprire lo sportello o accedere all’interno del corpo riunito.

Le fasi dei processi di igiene (start, pausa contatto e fine ciclo) sono rese immediatamente evidenti dal cambiamento di colore dei LED. 

[ngg src=”galleries” ids=”67″ display=”basic_thumbnail” thumbnail_crop=”0″]